Abheda Yoga
con acharya Leo Radutz
Insegnante formatore TTC e TAP

Yoga

pratiche per una vita vissuta intensamente e con significato

Meditazione

Segreti fondamentali, in ritiro e nel mezzo della vita

Tantra

una vita spiritualizzata e spiritualizzante

Yoga tradizionale

Curs Yoga Bucuresti
pentru începători si avansați
la sală & online

Volontariato

La rivoluzione dell’uomo buono
con Leo Radutz

” E mult mai important
  felul în care trăiești
  decât faptul că trăiești. “

Articoli spirituali

Vero anno nuovo – equinozio di primavera

In Romania – 20 marzo, 12:29 – Equinozio di Primavera – Autentica Meditazione di Capodanno Da un punto di vista astronomico, l’equinozio di primavera rappresenta il momento in cui il Sole raggiunge il punto di intersezione dell’eclittica con l’equatore celeste, spostandosi dalla latitudine sud alla latitudine nord della sfera celeste. Ecco perché il giorno è quindi uguale in durata alla notte e, astronomicamente parlando, inizia la primavera.
Read More
Sarvangasana – Abheda Yoga

Sarvangasana – “postura della candela” per elevazione e ringiovanimento

Sarvangasana – „postura lumânării” pentru elevare și reîntinerire Presentazione Sarvangasana è una postura inversa. La posizione della colonna vertebrale è invertita in modo che la parte inferiore della colonna vertebrale sia più alta di quella superiore. Le posture inverse hanno la qualità di trasformare facilmente le energie inferiori, disarmoniche o le energie dei centri inferiori del corpo, le energie sessuali in energie preziose, essenziali per l’autentico ricercatore. Indicazioni, effetti e benefici di questa procedura Gli effetti di Sarvangasana sono molto potenti e molto necessari per qualsiasi persona che possa eseguirlo.Sebbene sia relativamente facile da eseguire,…

Read More

Perché “guardarsi dentro”?

Perché “guardarsi dentro”? “Il sé è rifugio appoggiare e risorse”.   Una spiegazione pratica quando “va duro” con la vita.   Perché “guardarsi dentro”?   1. Perché “Quando guardo fuori mi addormento E quando mi guardo dentro mi sveglio”.   2. Supponendo che non proviamo nulla di speciale quando ci rivolgiamo verso l’interno Ed esteriormente abbiamo l’impressione che siano tutti i nostri miracoli, ricompense e salvezze, Quando finalmente li incontreremo, troveremo – che per goderne Abbiamo bisogno di “guardarci dentro” perché altrimenti offrono sempre meno più esternalizziamo; – che possiamo sentire molto Anche senza ciò che pensiamo sia prezioso all’esterno…

Read More

Contatto

Str. Matei Basarab nr 16, Bucarest – Unirii Metro

0788 377 773

abheda.yoga@gmail.com
Torna in alto